servizi di chat e di assistenza online hanno avuto una ampia diffusione, soprattutto perché riescono a coniugare da una parte la sensazione, supportata dal contatto spesso visivo, di una servizio di consulenza veramente personalizzato, ed in più accorciano i tempi di risposta, permettendo anche di risolvere le varie problematiche passo dopo passo, mano a mano che vengono date le indicazioni sulle procedure da attuare. In questo modo si riescono a sciogliere immediatamente gli eventuali dubbi o le difficoltà che sorgono nella comprensione delle istruzioni.

 

Va però specificato che nell’offerta ampia di tool di assistenza per i siti, ci sono quelli che hanno carattere più professionale (che richiedono un determinato livello di conoscenza anche da parte di chi chiede assistenza), e quelli che invece sono pensati per aiutare coloro che mancano di elevate conoscenze tecniche.

 

In più ci sono dei tool che vengono messi a disposizione in modo perfettamente gratuito (normalmente prevedono esclusivamente dei servizi di base), altri che sono a pagamento, ma tra questi, i migliori concedono un periodo di prova gratuito che consente di apprezzarne la qualità e le potenzialità legate all’attivazione di tutti i servizi offerti.

 

In questa categoria rientra chat expert, che  è stato scelto da tantissimi siti per supportarli nell’attività di assistenza online (comprese grandi aziende).

 

Il servizio di assistenza in questione si chiama LiveHelp Assistenza, e permette un servizio altamente personalizzato, tecnici a cui riferirsi in modo costante e continuativo, che seguono ogni fase necessaria sia per l’installazione immediata che la regolare funzionalità. E’ adatto sia per i siti, ma anche per le intranet. Tutto questo è sperimentabile attraverso il periodo di prova gratuito che può essere attivato in modo rapido e semplice.

 

 Tra i servizi invece completamente gratuiti, c’è quello offerto da CS Live Help, che però richiede un certo livello di conoscenza per poter procedere sia all’installazione, che alla manutenzione e gestione delle criticità che possono sorgere. Inoltre bisogna essere in possesso di alcuni requisiti minimi quali: un webserver (meglio se Apache), php, database mySQL. Inoltre prevede servizi di base, e consente di chattare solo se l’amministratore e i visitatori sono on line, oppure in assenza di questo aspetto, permette di lasciare un messaggio.